Home
Con la Swissair si possono stampare a casa i biglietti aerei

22 Maggio 2000

Con la Swissair si possono stampare a casa i biglietti aerei

di

Fine delle lunghe file d’attesa per fare il biglietto aereo. Almeno per i clienti Swissair.
La compagnia elvetica, infatti, attraverso la sua filiale informatica Atraxis, lancerà in autunno un progetto pilota che permetterà di stamparsi i biglietti aerei con il proprio computer.

Questo progetto sarà testato su alcuni dei mercati europei.

I clienti selezionati potranno effettuare direttamente le loro prenotazioni su Internet e stamparsi il loro biglietto aereo con il computer.
Se la fase di prova funzionerà, il servizio sarà operativo in scala mondiale

Swissair ha definito questo progetto come “senza precedenti” in Europa.
Permette ai viaggiatori di guadagnare tempo scaricando e stampando direttamente i documenti d’imbarco.

Atraxis, che ha messo a punto questo sistema con la società E-Stamp, è specializzata nelle soluzioni Internet per le compagnie aeree, gli aeroporti (ci viene spontaneo dire, tranne Malpensa…) e le compagnie di trasporto.

Intanto, dagli Stati Uniti, arriva la notizia che un’associazione di agenti di viaggio (ARTA) ha intentato una causa contro i progetti di siti di vendita di viaggi su Internet delle compagnie aeree perché, secondo loro, faciliterebbe accordi sui prezzi dei biglietti.

L’associazione ha precisato di aver depositato la documentazione presso la Commissione federale del commercio (FTC) degli Usa, l’Ufficio per la concorrenza del Canada e presso la Commissione europea.

Questa causa riguarda due progetti di siti, uno di una trentina di compagnie aeree (tra le quali la United Airlines e l’America Airlines), l’altro da una dozzina di compagnie aeree europee.

L’associazione pensa che questi siti facilitino “un intesa orizzontale tra le compagnie aeree per fissare e pubblicare i prezzi”.
“Se Ford, GM, Daimler Crysler e Toyota lanciassero un sito in comune sul Web per vendere vetture, il danno fatto ai consumatori sarebbe evidente”, come ha dichiarato Nancy Linares, presidente dell’ARTA.

Il portavoce del sito al quale vogliono partecipare compagnie americane, Carl Rutstein, dichiara in risposta che questo “va ad accrescere la concorrenza e da ai consumatori un nuovo luogo dove comprare viaggi su Internet”.

Il sito della Swissair all’indirizzo http://www.swissair.com

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.