REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Con Google si vola

03 Settembre 2007

Con Google si vola

di

Quel che si dice in Rete. Il simulatore di volo di Google. Universal volta le spalle ad Apple. I pareri su Ovi. La pubblicità sui video in Rete? È inevitabile

Google prende il volo. Pare che Google Earth nasconda un easter egg: un piccolo simulatore di volo attraverso il quale esplorare tutta la Terra. Il simulatore può essere richiamato con una combinazione di tasti, come osserva iFreedown, che spiega anche i comandi di base per iniziare. Davide Salerno lo paragona a Flight Simulator, e vede nella mossa un altro attacco di Mountain View a Microsoft. Levysoft riflette sulla sempre maggiore importanza rivestita dalla cartografia nel web. Un’applicazione pratica di questi cambiamenti, anche se non esente da difetti, è mostrata da Stefano Aleotti.

Apple contro Universal. Una delle più importanti major mondiali, Universal, ha deciso di ritirare i suoi video da iTunes Store a causa di divergenze economiche con Cupertino. RSSMac riporta i dettagli della notizia. Ivanhawk si schiera con decisione a favore di Apple e Sotto l’ombra degli olmi concorda, timoroso per il segnale dato da Universal. Nicola Battista, intanto, spiega come l’azione di una major abbia inflitto un duro colpo alla popolarità dei Grateful Dead.

Ovi, ancora pareri. Continuano a fare discutere le novità proposte da Nokia, e in particolare Ovi, il portale di distribuzione di contenuti. Se per Massimo Mantellini Ovi è un’idea interessante in un mercato dinamico, Andrea Toso ne critica la scarsa attenzione all’accessibilità.

Tv e web. Tommaso Tessarolo è certo che la pubblicità sia necessaria per i contenuti video distribuiti su Internet. Massimo Russo, invece, parla di Hulu, alternativa a YouTube di Murdoch.

La voce di Facebook. Pietro Saccomani elenca le applicazioni di Facebook che permettono la comunicazione VoIP tra utenti del popolare social network.

Le buone abitudini di Linkedin. Simone Carletti osserva le potenzialità del popolare social network e consiglia una buona pratica negli inviti di connessione.

L’importanza dell’aggiornamento. Alberto Mucignat riflette su come ormai i siti web siano lo specchio della persona (o dell’azienda) che li possiede.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.