Home
Cinismo all’americana: i detriti del Columbia per poco all’asta su Internet

04 Febbraio 2003

Cinismo all’americana: i detriti del Columbia per poco all’asta su Internet

di

Alla NASA oltre al dolore per la perdita di sette vite nell’esplosione dello shuttle, hanno dovuto far fronte al cinismo, del tutto americano, di lucrare anche sulle tragedie.
Dopo solo poche ore dall’incidente, su eBay erano già disponibili all’asta i resti del Columbia.

È stata la stessa NASA a rendere noto questo disgustoso commercio di oggetti presentati come detriti della navetta e ritirati dalla società che gestisce il sito di aste online.

“I detriti sono di proprietà del governo – ha dichiarato un arrabbiatissimo Bruce Buckingham, portavoce della NASA presso il centro spaziale Kennedy di Cap Canaveral – nessuno può farne collezione e ancora meno provare a venderli”.

Il portavoce, poi, si è detto deluso di vivere “in un mondo dove le persone possono fare tali cose”. La NASA ha precisato che non è stata stabilita l’autenticità dei resti messi in vendita sul sito di eBay e che gli autori di queste vendite potrebbero attendersi la visita degli inquirenti.

Migliaia di persone hanno rastrellato domenica un vasto territorio del Texas e della Louisiana alla ricerca dei detriti del Columbia e dei resti dei sette astronauti morti nell’esplosione.

Solo domenica, i responsabili della contea texana di Nacogdoches hanno censito relitti sparsi in 1.200 siti.
Alcuni sono minuscoli, altri come i pezzi della fusoliera, raggiungono dimensioni di più di due metri.

Tutti i detriti, come hanno avvertito le autorità, devono essere trattati con cautela, poichè possono essere stati contaminati da alcuni additivi usati per il propellente e altamente tossici.

La raccolta continua e i pezzi di quello che fu lo shuttle Columbia verranno ricomposti per cercare di scoprire le cause del disastro.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.