Home
Chiude Smau 2002: superati i 450.000 visitatori (+ 11% rispetto al 2001)

29 Ottobre 2002

Chiude Smau 2002: superati i 450.000 visitatori (+ 11% rispetto al 2001)

di

Smau 2002 si conferma la seconda manifestazione mondiale dell'ICT: in cinque giorni oltre 450.000 visitatori (40% per lavoro, 30% per interessi personali e 30% per conoscere le novità) hanno frequentato gli stand delle 2.500 aziende presenti su una superficie espositiva di 80.000 metri quadrati

Smau 2002 chiude all’insegna dell’ottimismo e si conferma sia come seconda manifestazione mondiale di settore, che come principale polo di aggregazione della business community dell’ICT in Italia. I visitatori hanno toccato con mano gli effetti dell’innovazione nella vita di tutti i giorni, e hanno potuto vedere in anteprima alcune tra le principali novità del 2003.

“L’innovazione – ha dichiarato Antonio Emmanueli, presidente di Smau – è sempre stata al centro dello sviluppo economico del nostro Paese. Un’affermazione ampiamente confermata dai dati: il mercato dell’ICT e dell’elettronica di consumo ha rappresentato in questi ultimi anni, in termini di valore, il 7% del Pil e ha contribuito per il 30% alla crescita complessiva dell’economia. Il successo di pubblico di Smau 2002 conferma la centralità del nostro settore per l’opinione pubblica e le aziende, e rafforza la nostra posizione come polo di aggregazione del settore nei confronti del mercato e delle Istituzioni”.

Ragguardevole la presenza straniera, con espositori provenienti da 34 Paesi e 26 delegazioni ufficiali, tra cui significativa quella del governo indiano guidata dal ministro dell’Innovazione Pramhod Mahajan.

I numeri di Smau 2002

I visitatori dell’edizione che si è chiusa ieri sono stati oltre 450.000, soprattutto uomini e per il 70% tra i 18 e i 50 anni. Secondo un sondaggio effettuato “in diretta” da Ericsson Telecomunicazioni, il 40% dei visitatori è venuto a Smau 2002 per motivi di lavoro, il 30% per interessi personali e il 30% per conoscere le novità. Alle visite “reali” bisogna comunque aggiungere anche quelle “virtuali” dei 400.000 visitatori del sito Smau.it, con un totale di 6 milioni di pagine viste nei cinque giorni di manifestazione, e dei 6.000 che hanno seguito le interviste ai manager delle aziende e i notiziari sul sito Smaubb.tv.

La conferma del clima positivo arriva anche dai dati presentati da EITO (European Information Technology Observatory), che prevedono un’inversione di tendenza e una ripresa della crescita tra il 2002 e il 2003 (dal 2,2% al 3,7%).

Forte anche l’interesse destato dai convegni, a cui hanno partecipato quasi 20.000 persone. Al solo convegno di apertura, uno dei principali momenti d’incontro tra le istituzioni e il mercato, hanno partecipato più di 1.000 persone. Lo stesso interesse ha coinvolto la Rete, con una partecipazione “virtuale” da parte di oltre 3.000 navigatori.

A livello di singole aree, è significativo il successo di Smau Shop, che ha sottolineato l’interesse del pubblico per una manifestazione dove è possibile acquistare “in diretta” i prodotti esposti nei padiglioni. Anche in questo caso, la conferma viene dalle cifre: 55.000 prodotti venduti a 24.000 clienti, per un fatturato totale di 1,8 milioni di Euro.

I giovani hanno affollato anche Smau ILP (Italian LAN Party), dove i netgamer si sono scontrati durante i 4.456 incontri degli 11 tornei in programma. Per affrontare questo impegno, l’organizzazione ha predisposto 1.500 Pc collegati tramite una rete di 20 chilometri di cavi.

A testimonianza dell’interesse destato dalle novità del settore ICT, c’è stata anche una nutrita partecipazione del mondo dei media e della comunicazione, con oltre 4.000 addetti tra giornalisti e operatori professionali. I servizi e gli articoli su Smau 2002 sono comparsi su tutte le televisioni e tutte le principali testate giornalistiche.

Il futuro

Il 2003 sarà un anno particolarmente importante per Smau. A Smau 2003, infatti, durante il semestre di Presidenza italiana dell’Unione Europea, si terrà a Milano la IST Conference, conferenza europea dei ministri dell’Innovazione, con il patrocinio dell’Unione Europea, del Governo Italiano e del Ministero dell’Innovazione, che sarà una grossa opportunità per confermare l’importanza di Smau a livello internazionale.

Il prossimo appuntamento nel calendario di Smau è Smau Sicilia 2002, che si terrà a Catania dal 14 al 17 novembre.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non abbiamo scelto questa formula per prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto la utilizziamo quando pensiamo che non aggiunga valore al testo sapere a chi appartiene la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.