Home
Chiede un dollaro su Internet e ne incassa tremila

11 Maggio 2001

Chiede un dollaro su Internet e ne incassa tremila

di

Chiedere l’elemosina su Internet può rivelarsi un affare. Lo dimostra l’esperienza di Rich Schmidt che in poco più di un anno ha racimolato ben 3.100 dollari.

Rich Schmidt è un californiano di 40 anni e una vasta esperienza nel marketing.
“Volevo fare qualcosa di creativo su Internet – spiega – lavoravo per un cyber-magazine e a un certo punto mi sono reso conto che non interessava a nessuno. Ci sono milioni di magazine su Internet”.

E allora decide di creare il sito sendmeadollar.com http://www.sendmeadollar.com/ (mandamiundollaro.com), un sito Web il cui nome riassume bene lo scopo: convincere sconosciuti a spedire, senza alcuna contropartita, un dollaro o l’equivalente in valuta straniera.
Una formula che ha funzionato al di là di ogni aspettativa.

“Ho pensato che ci sono 300 milioni di utenti. Mi sono detto: e se il 10 % tra loro mi inviasse un dollaro per posta? – spiega – Perché no il sito mandamiundollaro.com?”.

Detto, fatto. Verifica che il nome sia libero e non registrato e lo compra. Yahoo! in breve tempo lo nomina “sito della settimana”.

“Ho avuto da 30 mila a 40 mila connessioni in tre o quattro giorni – racconta alla AFP – E attualmente gira sulle 30, 40 mila pagine viste al mese: è buffo e arrivano da tutto il mondo”.

Martedì, Rich Schmidt fa i conti e scopre che è arrivato a 3.146,99 dollari, tenuti conto anche del tasso di cambio per varie monete straniere.
La home page reca un testo semplice e efficace: “È molto semplice. Prendete il vostro portafoglio, tirate fuori un dollaro e inviatelo a: The Amazing Site. PO Box 35715, Los Angeles, California. Se mi spedite un dollaro è perché avete apprezzato l’idea e ne siete stati colpiti”.

In realtà, una piccola contropartita c’è all’invio del dollaro: la possibilità di pubblicare un email sulla messaggeria, che alcuni utilizzano per fare promozione alle loro pagine personali, altri per salutare parenti, altri ancora per scopi pubblicitari.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.