RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Chambers, presidente Cisco, si abbassa lo stipendio annuale a 1 dollaro

08 Ottobre 2002

Chambers, presidente Cisco, si abbassa lo stipendio annuale a 1 dollaro

di

John Chambers, presidente della Cisco Systems, la più importante azienda a livello mondiale nella produzione di sistemi di rete ha compiuto un gesto importante: ha deciso di autoridursi lo stipendio a 1 dollaro l’anno.

Questo per l’anno fiscale 2002, dove, da aprile 2001 guadagnerà questa cifra simbolica dopo aver chiesto che il suo compenso base fosse abbassato, stante il momento critico che attraversava e attraversa la sua azienda per ridurre i costi.
Una scelta che ha portato al licenziamento di migliaia di dipendenti, per far fronte alla crisi di un settore che ancora non vede soluzione.

Di fronte a questa scelta, la mente corre ai fatti di casa nostra e alla crisi che ha investito la nostra economia e le aziende nostrane.
Una per tutte, la FIAT e i tagli occupazionali importanti che verranno ancora attuati, anche se non si sa in che misura e dove (localmente) colpiranno.

I principali responsabili del crollo del colosso italiano dell’auto, non solo non si sono ridotti lo stipendio, ma sono usciti in modo “morbido” con liquidazioni principesche e continuano a occupare posti di responsabilità perché ritenuti “risorse indispensabili”.

Chambers, invece, fa una scelta controcorrente e responsabile. Lui, uno dei grandi dirigenti del settore informatico mondiale, uomo che ha guadagnato 268.131 dollari nel 2001 e 323.319 dollari nel 2000, oggi ne guadagna solo 1 di dollari e per sua scelta.

A Chambers, poi, sono stati offerti per i periodo fiscale corrente, che è terminato il 27 luglio, 4 milioni di opzioni di acquisto di azioni e ne ha rifiutati altri due.
Queste opzioni potrebbero non valere nulla se le azioni Cisco non arriveranno a obiettivi determinati.

Dunque, tanto di cappello a mister Chambers e alle sue scelte. Segno di responsabilità e di condivisione vera del destino dell’azienda che presiede.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.