FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Buone prospettive per il commercio elettronico dell’Est europeo

20 Luglio 2001

Buone prospettive per il commercio elettronico dell’Est europeo

di

La Repubblica Ceca, l'Ungheria, la Polonia e la Slovacchia dovrebbero registrare nei prossimi mesi ottimi risultati nel settore delle vendite on line.

Le previsioni riferiscono di un bilancio dell’anno in corso che dovrebbe raggiungere i 650 milioni di dollari.

Il rapporto che pubblica queste stime è stato elaborato da IDC, che afferma che i 23 delle entrate deriveranno da transazioni B2B di beni e servizi.

Circa l’8% della popolazione di questi territori ha l’accesso a Internet, ma entro il 2005 il dato dovrebbe salire al 23%, poiché si abbasseranno i costi di connessione e aumenterà la diffusone dei computer.

I paesi con il maggior numero di utenti sono la Polonia e la Repubblica Ceca, che ha anche il maggior traffico e-commerce. L’Ungheria si distingue invece per l’uso di Internet nelle scuole.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.