FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Brutto Halloween per PayPal: bomba nella sede californiana

07 Novembre 2006

Brutto Halloween per PayPal: bomba nella sede californiana

di

Lo "scherzetto" è costato fortunatamente solo una vetrata, anche se la forte esplosione ha fatto temere il peggio

Un brutto Halloween per l’azienda californiana PayPal, uno dei leader nei pagamenti online. La sera del 31 ottobre c’è stata una forte esplosione nei locali del quartier generale, nella Silicon Valley.

Sull’esplosione c’è il massimo riserbo degli inquirenti, anche se si sa che è saltata in aria una grande vetrata del palazzo sede dell’azienda a San Jose. Per fortuna a quell’ora (erano passate le 19.00) e grazie alla concomitanza con la festività di Halloween, il palazzo era deserto.

Gli investigatori stanno ancora cercando di determinare la natura del dispositivo esplosivo. «Qualunque fosse, si è disintegrato; qualsiasi cosa abbia causato questo era abbastanza forte», ha dichiarato alla Reuters il capitano Jose Guerrero dei vigili del fuoco di San Jose.

I responsabili di PayPal hanno dichiarato alla stampa di non aver mai ricevuto minacce e che starebbero vagliando tutte le piste possibili con gli inquirenti. La sede è stata chiusa mercoledì, ma è stata riaperta giovedì per il ritorno degli impiegati.

In ogni caso le operazioni di pagamento online e quelle finanziarie non avrebbero subito interruzioni.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.