RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Brasile: provider inusuali, Fiat inclusa, per il boom di Internet

18 Febbraio 2000

Brasile: provider inusuali, Fiat inclusa, per il boom di Internet

di

È il ‘free Internet’ motore trainante della rapida ascesa online dei brasiliani. Ma contrariamente a quanto accade altrove, i maggiori provider gratuiti sono gli istituti bancari e le grandi aziende automobilistiche. Nel caso dei primi, ciò consente loro di allargare notevolmente la schiera di clienti, cui vengono offerti anche servizi finanziari online e accesso a shopping mall ad hoc. In tal modo si superano anche i problemi dovuti alla scarsa penetrazione delle carte di credito, accreditando le spese direttamente sul proprio conto bancario. Per quanto concerne l’industria automobilistica, in prima fila la Fiat: i primi 1.500 acquirenti di un’autovettura delle ultime serie riceveranno un acconto gratuito a Internet. Iniziativa sul punto di essere imitata dal gigante USA General Motors.

Di fronte a una competizione decisamente insolita, anche ai comuni provider locali non resta che lanciarsi nel ‘free Internet’. Tutto ciò porta gli esperti a una stima sui generis: entro la fine di quest’anno il 70 per cento degli utenti brasiliani potrebbero navigare online del tutto gratuitamente.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.