OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
Bin Laden torna a parlare,ma solo su Internet

15 Ottobre 2002

Bin Laden torna a parlare,ma solo su Internet

di

Bin Laden è il fantasma del Terzo Millennio. Esiste, non esiste? È vivo, è morto? È in Afganistan a guida dei rimasugli di Al Qaeda o è sepolto in qualche caverna sotto i crolli delle mega-bombe di Bush?

È un personaggio talmente virtuale che solo nel mondo virtuale fa le sue apparizioni.
Internet sembra essere diventata il suo unico palcoscenico per poter lanciare i suoi proclami scellerati.

Due siti Internet islamisti hanno pubblicato un documento, la cui autenticità non è provata, nel quale Osama Bin Laden, capo della rete terroristica Al Qaeda, si felicita con “la nazione islamica” per “le operazioni eroiche” nello Yemen e nel Kuwait.

Naturalmente si tratta di un lungo messaggio quello riportato dai siti, indirizzato alla nazione islamica in occasione del primo anniversario dell’offensiva americana in Afganistan.

“Ci felicitiamo con la nostra nazione islamica per le operazioni eroiche della jihad coraggiosa compiute dai suoi figli combattenti nello Yemen, contro il petroliere dei Crociati e nel Kuwait contro le forze di invasione e d’occupazione americane”, firmato “Osama Bin Mohamed Laden, vostro fratello”.

I riferimenti sono all’esplosione avvenuta il 6 ottobre al largo dello Yemen sulla superpetroliera francese Limburg (ha causato un morto) e l’attacco avvenuto la settimana scorsa sull’isola kuwaitiana di Failaka, nel Golfo, contro alcuni marines americani che ha provocato un morto e un ferito.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.