FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Bill Gates è sempre l’uomo più ricco del mondo

14 Marzo 2005

Bill Gates è sempre l’uomo più ricco del mondo

di

Secondo la rivista americana Forbes Bill Gates si conferma, anche per il 2004, saldamente in testa alla classifica delle personalità più ricche del mondo

Con una fortuna stimata in 46,5 miliardi di dollari, Bill Gates è per l’undicesimo anno consecutivo l’uomo più ricco del mondo. Alcuni lo vedono però minacciato dall’avanzata di Warren Buffett, “l’oracolo di Omaha”, che resta il suo delfino ma ha ridotto la distanza dal proprio mentore a “soli” 2,5 miliardi di dollari.

Ma, dietro il fondatore-presidente di Microsoft e il suo delfino, la classifica dei miliardari stabilita da Forbes è completamente sconvolta, quest’anno, dalla debolezza del dollaro e dal ristagno delle azioni Wal-Mart.

Nell’elenco delle 10 personalità più ricche del pianeta, infatti, l’elemento più strabiliante è la scomparsa di quattro eredi dell’impero Wal-Mart, il colosso mondiale della distribuzione, le cui azioni hanno perso il 10,8% dal marzo 2004. Questo contrattempo fa scendere la fortuna dei cinque Walton di due miliardi di dollari ciascuno. Solo il presidente del gruppo, S. Robson Walton, riesce ad accaparrarsi a stento il decimo posto della classifica con 18,8 miliardi di dollari.

Con la debolezza del dollaro, inoltre, i nuovi “magnifici 10” non sono essenzialmente originari degli Stati Uniti. Si trova così l’indiano Lakshmi Mittal, che ha fatto fortuna nell’acciaio, al terzo posto; il messicano Carlos Slim Helu, magnate delle telecomunicazioni, in quarta posizione; lo Svedese Ingvar Kamprad, fondatore di Ikea, al sesto posto e il tedesco Karl Albrecht, proprietario di supermercati, in ottava posizione. Il principe saudita Aloualid ben Talal Al Saoud, il cofondatore di Microsoft Paul Allen e il proprietario di Oracle, Larry Ellison, completano questa classifica.

La fortuna accumulata dai 691 miliardari del mondo, comunque, si mantiene su cifre decisamente accettabili: secondo la rivista economica americana ammonta, nel totale, a 2.200 miliardi di dollari, in rialzo di 300 miliardi di dollari rispetto al 2003, quando i Paperon de Paperoni erano “soltanto” 587.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.