Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Belluzzo, copresidente di Microsoft lascia e si mette in proprio

08 Aprile 2002

Belluzzo, copresidente di Microsoft lascia e si mette in proprio

di

Il direttore generale di Microsoft, Rick Belluzzo, lascerà il gruppo il prossimo maggio per fondare una sua società, favorendo una riorganizzazione dell’azienda di Redmond.

“Ho deciso che era il momento per me di seguire il mio obiettivo – ha dichiarato Belluzzo, 48 anni – dirigere una mia propria azienda”.
Dopo questa dichiarazione di addio, resa nota dalla stessa Microsoft, non è mancato il saluto di Bill Gates: “Rick ha dato un contributo importante, da quando è arrivato alla Microsoft”.

Belluzzo, che lascerà le sue attuali funzioni il primo maggio, continuerà comunque a lavorare per Microsoft fino a settembre, per assicurare una transizione dolce al suo successore, come precisa il comunicato aziendale.

Rick Belluzzo era approdato a Microsoft nel settembre del 1999 dopo essere stato il PDG della Silicon Graphics e direttore della divisione computer e stampanti alla Hewlett Packard.

Alla Microsoft, dove ricopriva il ruolo di presidente, affiancando Steve Ballmer, Belluzzo era responsabile delle vendite a livello mondiale del gruppo. Aveva anche l’incarico di sviluppare il settore vendita al pubblico e ha, soprattutto, contribuito a fare del portale MSN il sito più visitato al mondo, a mettere a punto la console per videogiochi Xbox e a lanciare i servizi di televisione interattiva di Microsoft.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.