Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Barbra Streisand fa causa a un ecologista per le foto della sua villa sul Web

04 Giugno 2003

Barbra Streisand fa causa a un ecologista per le foto della sua villa sul Web

di

Una curiosa causa contrappone la famosa cantante americana, Barbra Streisand a Ken Adelman, imprenditore che ha fatto fortuna con le “dotcom” e che, oggi, è un ecologista convinto.
L’interprete della famosa commedia musicale, “Hello Dolly” ha chiesto al tribunale di ottenere dal magnate ecologista 10 milioni di dollari per aver invaso la sua vita privata e messo la sua sicurezza in pericolo, avendo pubblicato su Internet la foto della sua faraonica villa sul bordo dell’oceano Pacifico.

Si tratta di una foto aerea dettagliata della villa della star americana, pubblicata su un sito Web per una campagna per la protezione della costa californiana realizzata da Adelman con la collaborazione della moglie, Gabrielle.

Secondo la cantante, questa foto può dare importanti indicazioni a malintenzionati.
La grandiosa villa si trova sul limite di una piccola falesia ai piedi dell’oceano Pacifico, nella zona di Malibù, la località balneare preferita dalle star di Hollywood.

“La qualità delle foto è sbalorditiva”, scrivono gli avvocati della star nella causa depositata in tribunale contro Adelman, che ha realizzato le foto a bordo del suo elicottero mentre compiva uno studio sull’erosione della costa californiana.

Oggi, si sa, la qualità del materiale fotografico è eccezionale. Troppo, secondo la cantante che, nel testo della richiesta di risarcimento, cita la perfezione delle foto che ritraggono anche porte, balconi e finestre, oltre alle sdraio e ombrelloni piazzati intorno alla piscina.

Per gli avvocati, questo ha provocato nella Streisand “un considerevole stato d’ansia, essendo stata nel passato oggetto di minacce e che aveva proprio acquistato questa residenza perché al coperto da sguardi indiscreti”.

Ken Adelman tiene duro e si è rifiutato di togliere la foto dal suo sito http://www.californiacoastline.org/, dove sono pubblicate altre 12 mila foto della costa. Il magnate-ecologista si è giustificato dicendo che non era sua intenzione toccare la star e che il suo scopo era di dare un panorama completo della costa californiana.

Adelman si è dichiarato “molto deluso” per il processo intentato ai suoi danni dalla cantante, conosciuta anche per le sue opinioni progressiste, e ha aggiunto che si difenderà da solo.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.