Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Bando sul Wimax: sono 48 le aziende italiane interessate

06 Dicembre 2007

Bando sul Wimax: sono 48 le aziende italiane interessate

di

Le domande di partecipazione superano di poco il numero delle licenze disponibili

Il Ministero delle Comunicazioni ha divulgato l’elenco delle aziende interessate alle licenze Wimax. Sono pervenute presso il Ministero 48 domande di partecipazione per 35 licenze disponibili. A questo punto saranno valutate attentamente e, probabilmente, poco prima delle vacanze natalizie saranno confermati i partecipanti all’asta, che potranno depositare la loro offerta entro 30 giorni.

Fra i colossi italiani si distinguono almeno due operatori di telefonia fissa e mobile, come Telecom Italia e Wind. Contemporaneamente è bene segnalare il forte interesse delle televisioni concorrenti della RAI – in maniera diretta con Telecom Italia (La7 e MTV) e indiretta con Elettronica Industriale (RTI-Mediaset).

In ambito IT pare interessante anche la partecipazione di Eutelia, Alcatel, Digital Television (titolare di Parla.it) e Fastweb. Insomma, il Wimax ha coagulato l’interesse di ogni genere di impresa. A gennaio si potrà fare il punto sulle offerte.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.