RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Avanza Internet in Cina, ora anche via TV

22 Luglio 1999

Avanza Internet in Cina, ora anche via TV

di

Grazie ad un accordo tra MyWeb e l’amministrazione postale di Stato, anche i cinesi potranno avere accesso a Internet tramite il proprio apparecchio televisivo e a prezzi tagliati. Chiunque acquisterà entro la fine di ottobre un decodificatore TV prodotto da MyWeb potrà usufruire di due ore gratuite online e tariffe ridotte. Tale apparecchio, dotato di un mini sistema operativo e di un ingresso jack per la TV, costerà 1.488 yaun, corrispondenti a circa 180 dollari, una frazione del costo di un comune PC.

Grazie a tale partnership, MyWeb spera di superare i diretti concorrenti nella realizzazione di un portale interamente in cinese mirato alla fornitura di servizi di commercio elettronico e servizi finanziari, con l’ovvia aggiunta di inserzioni pubblicitarie. L’azienda ha un piano d’investimenti in Cina fissato in 100 milioni di dollari entro il 2000 e la vendita di decodificatori TV rientra nella strategia operativa per imporsi sul mercato locale. Un mercato in costante ascesa, che lo scorso anno ha visto raddoppiare il numero di utenti Internet, raggiungendo quota quattro milioni, e che entro la fine del prossimo anno dovrebbe già toccare la cifra di 10 milioni.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.