FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Auvidea StreamBoxx, l’encoder audio/video basato su kernel Linux

30 Luglio 2004

Auvidea StreamBoxx, l’encoder audio/video basato su kernel Linux

di

Con caratteristiche professionali di affidabilità e fault tolerance, basato su una versione embedded del kernel Linux, StreamBoxx permette di effettuare il broadcast degli stream audio e video all'interno della rete aziendale oppure su Internet, per creare canali di Business TV che possono essere visualizzati con Real Player in ambiente Pc, Macintosh e Linux

L’estrema compattezza delle dimensioni e delle funzionalità del sistema operativo Linux, insieme alle caratteristiche del kernel 2.6.6, hanno permesso di realizzare un sistema estremamente affidabile e difficile da manomettere, senza disco rigido, che esegue la procedura di avviamento da un dispositivo statico come una scheda compact flash o una “penna” USB. StreamBoxx può essere utilizzato per tutte le applicazioni in cui una fonte audio/video analogica deve essere distribuita in rete in formato digitale.

Il sistema è preconfigurato e facilissimo da installare. Si deve solo specificare la configurazione di rete e i parametri dello stream, come l’ampiezza di banda e il livello di qualità. I diversi modelli di StreamBoxx rispondono alle diverse esigenze di encoding: quelli di fascia più bassa (con processore Pentium 3) supportano la codifica su uno o due canali audio, mentre quelli di fascia alta (con due processori Xeon) supportano la codifica di qualità Dvd su uno o due canali audio/video con solo 1 Mbit/s di ampiezza di banda sulla rete.

StreamBoxx offre un elevato livello di qualità con qualsiasi ampiezza di banda, migliorando in modo significativo la compressione rispetto alle tecnologie della precedente generazione. RealVideo 10, inoltre, garantisce un’elevata qualità del video e allo stesso tempo riduce i costi legati all’ampiezza di banda: con 1 Mbit/s si ottiene una qualità simile a quella di MPEG-2 a 4 Mbit/s. Tutte caratteristiche particolarmente apprezzate dagli amministratori di rete, perché in questo modo non viene sovraccaricata la rete aziendale e vengono contenuti i costi operativi.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.