RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Aumenta l’impiego di investigatori privati per scoprire gli autori di messaggi diffamatori anonimi su Internet

22 Febbraio 2002

Aumenta l’impiego di investigatori privati per scoprire gli autori di messaggi diffamatori anonimi su Internet

di

Le società inglesi, sempre più spesso, per individuare gli autori dei messaggi diffamatori diffusi online, si rivolgono ad agenzie investigative. Spesso convivono la ricerca privata dei responsabili e la azioni giudiziarie contro di loro

Il quotidiano “The Telegraph” ha recentemente pubblicato una notizia secondo la quale, soprattutto negli ultimi mesi, sono notevolmente aumentati, in Inghilterra, i casi in cui le imprese affidano a degli investigatori privati l’incarico di scoprire gli autori di messaggi diffamatori o compromettenti, diffusi su Internet, che le riguardano direttamente.

Questo tipo di commenti, che sempre più di frequente vengono pubblicati sulla Rete, sono spesso opera di ex dipendenti scontenti o di consumatori insoddisfatti o, ancora, di speculatori che mirano ad arricchirsi diffondendo informazioni false sul conto di una determinata azienda.

Il ricorso agli investigatori privati, piuttosto che alle azioni giudiziarie, consente, perciò, alle società di tutelare in modo più efficace la propria riservatezza, evitando di incrementare ulteriormente la diffusione dei messaggi diffamatori.

Questa tendenza, inoltre, in alcuni casi, convive con i metodi tradizionali. Nel mese di dicembre 2001, ad esempio, la società farmaceutica americana Varian ha ottenuto, al termine di un processo, un risarcimento di circa 775 000 dollari, per essere stata accusata via Internet di discriminazione sessuale.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.