RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Attacco informatico al Giubileo 2000

16 Novembre 2000

Attacco informatico al Giubileo 2000

di

Il Vaticano è stato il bersaglio di pirati informatici che hanno diffuso un virus sul sito Internet che gestisce i festeggiamenti del Giubileo 2000.

Pirati informatici non identificati, dunque, hanno attaccato il sito Internet del Comitato centrale per il Giubileo, diffondendo un virus che ha paralizzato i software, come ha dichiarato il responsabile dell’informazione del comitato, Angelo Scelzo.

Quest’ultimo, poi, ha affermato che si sarebbe trattato di un problema di proporzioni modeste e che è stato immediatamente risolto.

Il virus è stato diffuso come file in allegato ai bollettini diffusi in italiano dal comitato a circa 300 indirizzi tra giornali, radio, televisioni e altri media.

I responsabili avevano constatato che un file “Nadividad 1.exe” di origine sconosciuta era stato allegato ai loro bollettini e hanno subito diffuso un comunicato agli abbonati invitandoli a non aprirlo, ha affermato Scelzo.

Sempre secondo il responsabile dell’informazione del comitato, il virus è stato inserito nel sito attraverso un computer del servizio centrale di accoglienza per i pellegrini, che si trova in via del Corso, una delle strade più note del centro di Roma, utilizzando il nome di un collaboratore del servizio.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.