Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Athlon a 1,4 GHz e Duron a 950 MHz da Amd

23 Luglio 2001

Athlon a 1,4 GHz e Duron a 950 MHz da Amd

di

In arrivo nuovi processori per il mercato professionale e casalingo che si pongono in diretta competizione con i processori prodotti dall'antagonista Intel

In un lotta all’ultimo megahertz, Amd e Intel hanno intrapreso una lunga battaglia commerciale per il dominio dei processori per Pc. La competizione, fino ad ora, ha prodotto solo vantaggi per gli utenti perché le aziende interessate sono costrette ad abbassare mensilmente i prezzi dei loro prodotti. L’ultima mossa commerciale è proprio di Amd che ha annunciato l’uscita del processore Amd Athlon a 1,4 GHz e del processore Amd Duron a 950 MHz, ideale per le applicazioni domestiche.

Il nuovo processore Amd Athlon a 1,4 GHz, secondo alcuni benchmark, è il più potente processore destinato al mercato professionale. Assieme a una memoria Double Data Rate (Ddr), è possibile ottenere un guadagno in prestazioni considerevole rispetto al processore Intel Pentium 4 a 1,7 GHz. Il numero di megahertz, quindi, non è più un parametro da prendere in considerazione per valutare le prestazioni di un processore: le prossime battaglie saranno intraprese esclusivamente attraverso l’architettura interna dei processori. I processori Amd Athlon contengono infatti una cache caratterizzata da 384 Kb che include 256 Kb di cache on-chip di secondo livello (L2) e 128 Kb on-chip L1. Le prestazioni multimediali sono potenziate dalla presenza delle 24 istruzioni aggiuntive Enhanced 3DNow! progettate per le applicazioni che fanno uso di dati multimediali.

Il processore Amd Duron a 950 MHz insidia il mercato dell’utenza domestica, da tempo dominata dal processore Celeron di Intel. Questi processori costituiscono una seria alternativa ai prodotti di Intel e sul mercato è ormai possibile trovare dei processori Duron spedendo davvero poco. Aziende come Compaq e Hewlett-Packard hanno già fatto degli accordi per distribuire i primi Pc dotati del nuovo processore.

Per gli assemblatori, il processore Amd Athlon da 1,4 GHz, disponibile con un front-side bus (FSB) a 266 MHz o un FSB a 200 MHz, viene venduto al prezzo di 253 dollari per lotti da 1.000 unità. Serve molto meno per l’Amd Duron a 950 MHz: solo 122 dollari.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.