FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Asus scommette sui notebook a LED

05 Febbraio 2007

Asus scommette sui notebook a LED

di

Le nuove sorgenti per display LCD permetteranno di incrementare l'autonomia dei portatili di 30/45 minuti

Asustek è certa che entro il 2008 le soluzioni notebook inizieranno ad affidarsi sempre più spesso alla tecnologia LED. «Quando il 10% del mercato sarà basato su sorgenti LED la tecnologia prenderà il volo», ha dichiarato Tony Chen, general manager della business unit di Asus.

Il consumo medio dei widescreen LED compresi fra 12 e 14 pollici è di 1-2 Watt in meno rispetto alle soluzioni tradizionali basate su CCFL (cold-cathode fluorescent lamp). In pratica con una riduzione di questo impatto, sempre secondo Chen, l’autonomia di un portatile potrà godere di 30-45 minuti in più. Inoltre, è previsto entro il 2008 un notevole ridimensionamento della differenza fra i listini LED e CCFL: dovrebbe passare dall’attuale 200% ad un più contenuto 120%.

Asus, comunque, ha deciso di iniziare a incuriosire i consumatori con il nuovo ultra-portatile U1F, dotato appunto di display WXGA da 11,1 pollici a sorgente LED. Il tutto con un peso complessivo di neanche un chilogrammo. L’U1F sarà presentato al prossimo CEBIT 2007 di Hannover.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.