OFFERTA DEL GIORNO

Marketing in un mondo digitale in ebook a 4,99€ invece di 14,99€

Risparmia il 67%
Home
Apple stringe accordo con Amazon per utilizzare la tecnologia 1-Click

21 Settembre 2000

Apple stringe accordo con Amazon per utilizzare la tecnologia 1-Click

di

L’industria di computer doterà il suo Apple Store on-line della tecnologia 1-Clikc concepita dal gigante dell’e-commerce Amazon.

Nel 1997 Amazon ha introdotto e brevettato un sistema tanto semplice quanto utile che permette all’utente di non reinserire tutte le proprie informazioni personali ogni volta che desidera acquistare sullo stesso sito web. Con 1-clik l’utente deve infatti semplicemente cliccare una volta perché i suoi dati siano recuperati dal database.

È nota la vicenda giudiziaria che ha visto Amazon portare in tribunale Barnesandnoble.com per aver utilizzato il sistema 1-Click. Sulla vicenda, per altro, non è ancora stata emessa una sentenza definitiva. Bezos ha voluto rivendicare con forza il proprio diritto a tutelare il consistente investimento dedicato allo studio di un sistema efficiente per le transazioni e-commerce che ha portato alla realizzazione di 1-click.

Steve Jobs ha creduto fondamentale poter usufruire di un metodo come 1-clikc per catalizzare l’e-commerce di Apple, già promettente, e quindi ha scelto la via dell’accordo: l’Apple Store on line sarà supportato dalla nota tecnologia per web di Bezos.

Molti utenti web, infatti, spesso rinunciano a comperare on line proprio perché la procedura è troppo lunga e noiosa. Questo dato è emerso anche da un’indagine di Jupiter Communication, secondo cui il 27% degli shoppers on line abbandona la procedura di acquisto prima di averla conclusa.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.