Home
Apple iPod sempre più colorati e capienti

14 Settembre 2006

Apple iPod sempre più colorati e capienti

di

Già disponibile la rinnovata linea di player portatili: si parte dai 79 euro del nuovo Shuffle per arrivare ai 399 euro della versione Video da 80 GB

In occasione dell’evento “It’s Showtime”, tenutosi ieri a San Francisco, lo stesso Steve Jobs ha presentato alla stampa la nuova linea iPod 2006.

L’iPod Shuffle sembra essere il player perfetto per chi fa sport o semplicemente sogna il massimo della portabilità. Si tratta di un modello in alluminio anodizzato, con clip, dalle dimensioni contenute in 2,73 x 4,12 x 1,05 cm, per un peso complessivo di soli 15 grammi. Le funzioni si gestiscono con cinque tasti sapientemente camuffati dalla classica rotellina – che in questo caso ovviamente non gira.

La capienza è di 1 GB, quindi sufficiente per circa 240 canzoni con codifica AAC a 128 Kbps. Sono compatibili i formati:MP3 (da 8 a 320Kbps), MP3 VBR, AAC (da 8 a 320Kbps), Protected AAC (da iTunes Store, M4A, M4B, M4P), Audible (formati 2, 3 e 4), WAV e AIFF. La batteria ricaricabile agli Ioni di Litio – non rimovibile – permette 12 ore di riproduzione. Il minimalismo è ai massimi storici, perché per l’alimentazione e il trasferimento dati via USB bisogna utilizzare la mini-dockstation presente nella confezione. Quindi se ci ritrova in viaggio, a corto di carica, senza un PC nelle vicinanze bisognerà acquistare un mini-alimentatore USB, sempre marchiato Apple (29 euro). iPod Shuffle è compatibile con Mac OS X 10.3.9 o superiori, e Windows 2000/XP. La confezione comprende: player, auricolari, mini-dockstation e guida. Il tutto per 79 euro.

L’iPod Nano, invece, è stato oggetto solo di restyling. Design più sottile: le dimensioni sono infatti di 90 x 40 x 6,5 mm, per un peso complessivo di 40 grammi. Cromie per ogni gusto: bianco, nero, blu, verde e rosa. Per quanto riguarda la capienza, si può scegliere fra le versioni da 2 GB, 4 GB o 8 GB, commercializzate rispettivamente a 149 euro, 199 euro e 249 euro. Forse la novità più interessante riguarda il display da 1,5 pollici di diagonale con tecnologia LED per la retro-illuminazione, capace di una luminosità superiore del 40% rispetto ai precedenti modelli. La risoluzione massima è di 176 x 132 pixel, con dot pitch di 0,168 mm.

I formati audio supportati sono: AAC (da 16 a 320Kbps), Protected AAC (da iTunes Store), MP3 (da 16 a 320Kbps), MP3 VBR, Audible (formati 2, 3 e 4), Apple Lossless, WAV e AIFF. Per quanto riguarda invece i formati immagine compatibili, è possibile gestire: JPEG, BMP, GIF, TIFF, PSD (solo Mac) e PNG.

La dotazione software comprende: interfaccia di gestione brani, podcast, foto e audio-libri; calendario; contatti; orologio; blocco schermo; cronometro; giochi (Music Quiz, Solitario, Brick e Parachute). La sincronizzazione con il PC avviene tramite porta USB 2.0. Come al solito – anche in questo caso – la batteria ricaricabile agli Ioni di Litio non è sostituibile. L’autonomia è di 24 ore.

La confezione comprende: player, auricolari, cavo USB 2.0, adattatore per dockstation e guida rapida.

La punta di diamante di casa Apple è certamente il nuovo Ipod video. Si tratta di un modello dal design ricercato e dalle dimensioni piuttosto sostanziose: 103,5 x 61,8 x 11 mm (14 mm per la versione 80 GB), per un peso di 136 grammi (156 grammi per la versione 80 GB). Il display transflettivo è di 2,5 pollici di diagonale a 65 colori. La risoluzione massima è di 320 x 240 pixel, con dot pitch da 0,156 mm. Non manca il LED bianco per la retro-illuminazione.

Sono disponibili, al momento, due versioni: una da 30 GB e l’altra da 80 GB. Entrambe basate su mini-harddisk. I prezzi di listino sono rispettivamente di 289 euro e 399 euro; le colorazioni disponibili comprendono solo il bianco e il nero.

Gli standard audio supportati sono: AAC (da 16 a 320Kbps), Protected AAC (da iTunes Store), MP3 (da 16 a 320Kbps), MP3 VBR, Audible (formati 2, 3 e 4), Apple Lossless, WAV e AIFF. Gli standard video ufficialmente compatibili sono: Video H.264 e MPEG-4.

Il modello 30 GB permette 14 ore di riproduzione con i file musicali e 3,5 ore con quelli video; la versione da 80 GB, invece, porta l’audio a 20 ore e il video a 6,5 ore. Anche in questo caso la batteria ricaricabile non è sostituibile.

La dotazione di porte comprende: connettore dockstation, minijack per cuffie e porta USB 2.0. La ricarica avviene tramite USB o alimentatore esterno opzionale. La confezione include: player, auricolari, cavo USB 2.0, adattatore per dockstation, custodia e guida rapida.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.