Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
AOL pubblica uno studio sugli utenti europei di Internet

14 Maggio 2001

AOL pubblica uno studio sugli utenti europei di Internet

di

AOL Europa pubblica un sondaggio sulle abitudini degli internauti del vecchio Continente. Purtroppo, i paesi presi in considerazione sono quelli dove è presente il gigante americano degli accessi: Gran Bretagna, Germania e Francia. Restano fuori, dunque, gran parte degli utenti europei.

Vediamo, comunque, cosa viene fuori dai dati raccolti in questo studio.

Innanzitutto le percentuali di connessioni. Secondo l’inchiesta il 36 % degli internauti europei si è connesso per la prima volta nel corso degli ultimi dodici mesi e il 20 % negli ultimi 6.

Dati che confermano la tendenza secondo la quale Internet prende sempre più piede nella vita quotidiana degli europei, con beneficio del commercio elettronico e delle comunicazioni (posta elettronica, messaggeria istantanea).

Più della meta (54 %) degli internauti europei dichiara di aver già fatto un acquisto online, il 43 % dice di acquistare regolarmente sulla rete e il 40 % pensa di aumentare il numero di acquisti via Web negli anni a venire.

Il 43 % degli utenti Internet europei, sempre secondo l’inchiesta, utilizza la posta elettronica per mantenere i contatti con persone di altri paesi europei e il 49 % per comunicare con loro contatti fuori dall’Europa.

L’84 % degli internauti europei usa Internet per comunicare con amici o con la famiglia, l’85 % usa la rete per ricerca di informazioni e il 71 % per seguire l’attualità.

Sulla gestione dei conti bancari online, gli europei battono gli americani. Infatti, il 27 % degli utenti europei gestisce il proprio conto bancario online, contro il 14 % degli utenti americani.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.