Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Andersen Consulting e Microsoft: accordo da 1 miliardo di dollari

15 Marzo 2000

Andersen Consulting e Microsoft: accordo da 1 miliardo di dollari

di

Accordo miliardario fra Microsoft e Andersen Consulting per la fornitura di Internet e servizi tecnici basati su W2K.

Microsoft e Andersen Consulting hanno annunciato la creazione di una joint venture per la fornitura di Internet e servizi tecnici basati sulla piattaforma Windows 2000. L’accordo è stato valutato in 1 miliardo di dollari.

L’obiettivo è fornire applicazioni di e-commerce costruite sulle piattaforme Microsoft e con il sistema operativo Windows 2000. La joint venture ha portato alla costituzione di una nuova società chiamata Avenade il cui capitale sarà detenuto per il 49% da Microsoft e per il 51% da Andersen Consulting.

In base all’accordo, Andersen Cousulting, da tempo specializzata in commercio elettronico, creerà un’organizzazione interna di circa 3 mila persone dedicate alla progettazione di soluzioni e-commerce basate su Windows 2000.

25 mila professionisti della nota società di consulenza accederanno a un percorso di formazione curato da Microsoft sul nuovo sistema operativo. Gli sviluppi tecnologici della grande azienda di software saranno illustrati sia al personale di Andersen che a quello di Avenade.

La nuova compagnia avrà il suo quartier generale a Seattle, ma nei prossimi 18 mesi aprirà sedi in diverse città americane, a Parigi, Londra, Sydney, San Paulo e Singapore. Una espansione che dovrebbe comportare l’assunzione di 3 mila informatici e tecnici.

Non è il primo passo di Gates in questa direzione: il mese scorso Microsoft aveva infatti annunciato un accordo con la società di consulenza KPMG International, per assistere le aziende in ogni fase di progettazione e di realizzazione di piani di e-business basati su Windows 2000.
Questa alleanza rientra quindi in una strategia che Microsoft sta utilizzando per assicurarsi l’utilizzo di Windows 2000 nelle aziende, sempre in continuo contatto con il mondo della consulenza. L’obiettivo è scongiurare che Sun Microsystem o le piattaforme Linux possano avere la meglio.

Andersen stima che il mercato della nuova Avenade dovrebbe raggiungere i 15 miliardi di dollari nel 2002. Anche Andersen Consulting si è distinta nei tempi recenti per iniziative nel settore di e-commerce. Recentemente infatti la società aveva annunciato il progetto di aprire centri di consulenza specifici per assistere le start-up nel processo di avvio del loro business e a dicembre aveva annunciato la creazione di una propria società di venture capital per investire nei prossimi cinque anni fino a 1 miliardo di dollari in nuove aziende Internet.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.