Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Anche Ritek propone un hard disk flash

02 Gennaio 2007

Anche Ritek propone un hard disk flash

di

Presto nei negozi i nuovi drive SSD del noto produttore di supporti ottici: due modelli da 16 e 32 GB compatibili con interfacce ATA/IDE e SATA

Ritek, uno dei produttori più conosciuti nel settore dei supporti ottici, ha avviato la commercializzazione del suo primo hard disk a stato solido (SSD). Un dispositivo che, come vuole l’ultimo hype, non si basa sulla tecnologia tradizionale ma su memorie flash. La nuova linea RiDATA nasce per far fronte alle esigenze di notebook e dispositivi portatili.

Per il momento saranno disponibili solo i modelli da 16 e 32 GB, con formati da 1,8 e 2,5 pollici. Gli standard di riferimento sono l’ATA/IDE e il SATA, praticamente i più diffusi sul mercato. «La mancanza di parti in movimento permette al SSD RiDATA di non generare rumore, calore e vibrazione; allo stesso tempo è certa una maggiore affidabilità in ambienti con temperatura ed umidità elevate», certifica Ritek in un comunicato.

Le soluzioni SSD sono considerate la nuova frontiera per i prodotti mobili, sia a causa dei ridotti consumi energetici, che per un livello di pesi piuttosto contenuto. Tanto più che Samsung e PQI sono già presenti sul mercato con prodotti analoghi.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.