Home
Anche eBay si dà alla vendita di musica online

20 Luglio 2004

Anche eBay si dà alla vendita di musica online

di

Il noto sito di aste online vuole approfittare del momento d'oro per l'acquisto di canzoni su Internet e apre, in prova per sei mesi, il suo negozio musicale. Intanto iTunes Music Store, VirginMega, Napster e altri siti d'acquisto legale di canzoni online si moltiplicano e aprono filiali virtuali ovunque

Il numero uno delle aste su Internet prova ad aggiungere anche il download di musica online alla sua già vasta quantità di servizi, creando una nuova sottocategoria: Digital downloads, nell’ambito del suo spazio Web dedicato alla musica.

Durante i sei mesi di test, un gruppo di etichette e di distributori di contenuto musicale sarà autorizzato a vendere sul sito, generalmente a prezzo fisso. Un’opzione che gli artisti indipendenti e i piccoli produttori saranno certamente i primi a provare perché apre loro l’accesso immediato a milioni di utenti eBay.

Inoltre, il tutto avverrà direttamente sul sito d’origine: una volta scelto un brano, l’internauta riceverà un link che lo rinvierà verso il sito del venditore, da cui scaricherà la canzone.

Gli acquirenti di queste canzoni, poi, non avranno il diritto di rivenderle nuovamente su eBay. Il sito d’aste, infatti, proibisce la vendita libera di ogni prodotto digitale in download su Internet. A eccezione, tuttavia, del download di software che è possibile effettuare, da aprile scorso, nella sottocategoria Downloadable software.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.