Home
Amazon venderà la consultazione online dei suoi libri

08 Novembre 2005

Amazon venderà la consultazione online dei suoi libri

di

Il gigante americano lancia una nuova strategia commerciale che sembra l’inizio di una sfida a Google

Amazon ha annunciato l’imminente uscita di un nuovo servizio, che permetterà ai suoi utenti di consultare direttamente online, o di acquistare singole pagine, dei libri presenti nel suo ricco catalogo.

La libreria più famosa della Rete ha già da tempo introdotto la possibilità di fare delle ricerche on-line, all’interno dei testi in vendita.

Oggi si spinge ancora oltre, con l’introduzione del programma Amazon Pages, software per vendere la consultazione Internet delle opere editoriali.

I clienti possono decidere di comprare i testi cartacei in un secondo momento, naturalmente pagando un sovrapprezzo. È possibile anche acquistare solo la consultazione di alcune singole pagine.

A differenza dei problemi legali suscitati dall’introduzione del servizio Google Print, il nuovo programma di Amazon è stato accolto con entusiasmo dal settore editoriale americano. L’iniziativa è legale e rispetta appieno i diritti editoriali degli autori.

I prezzi della consultazione variano a seconda del testo e dell’edizione, ma in generale dovrebbero essere molto contenuti.

La scelta di Amazon è l’inizio di una battaglia commerciale per la vendita della consultazione editoriale in Rete.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.