REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Altroconsumo sfida la Sony Playstation 3

04 Aprile 2007

Altroconsumo sfida la Sony Playstation 3

di

Il colosso giapponese non ha mai parlato di problemi di retro-compatibilità, e scatta il ricorso dell'associazione

La campagna pubblicitaria riguardante la nuova Sony Playstation 3 è stata giudicata “ingannevole” da Altroconsumo, l’associazione per la difesa dei diritti dei consumatori. Al centro della questione l’incompatibilità di un gran numero di vecchi titoli.

«Nei messaggi si omette di indicare la non compatibilità della nuova console con i precedenti giochi per PS2, rendendo così di fatto inutilizzabile gran parte del parco-giochi già sul mercato prima del lancio della PS3, e spingendo i consumatori ad acquistare nuovi giochi compatibili», ha divulgato in un comunicato Altroconsumo.

Sony, fondamentalmente, ha deciso di limitare la sola versione europea, non integrando un chip specifico per la completa retro-compatibilità e affidandosi solo ad un applicativo di emulazione. Per questa «discriminazione», non svelata nell’attuale campagna marketing, Altroconsumo ha presentato un ricorso al Garante della Concorrenza e del Mercato.

Sul sito ufficiale Sony è disponibile una lista aggiornata dei vecchi titoli compatibili.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.