Home
Alta Vista da i numeri sulle tendenze turistiche degli italiani

19 Febbraio 2002

Alta Vista da i numeri sulle tendenze turistiche degli italiani

di

In occasione della Borsa Italiana del Turismo che si svolgerà a Milano nei prossimi giorni, l’Osservatorio Internet Keyword di AltaVista ha effettuato un monitoraggio per verificare le preferenze degli Internauti italiani in termini di mete vacanziere. I risultati confermano che anche in vacanza gli italiani brillano per spirito democratico. Equamente diviso tra fanatici dello sci e maratoneti della tintarella, il popolo dei vacanzieri italici preferisce la montagna d’inverno e il mare d’estate. Come a dire, non facciamo torto a nessuno!

A dispetto dei preoccupanti tassi d’inquinamento e dei problemi climatici dovuti all’aggravarsi dell’effetto serra, per gli italiani una vacanza che si rispetti richiede sempre e comunque sole splendente, aria tersa e tramonti mozzafiato. Così, a ridosso delle vacanze, l’interesse per le previsioni meteo assume i simpatici colori del fanatismo di casa
nostra, e, se nei mesi giugno, luglio e agosto la parola “meteo” si è attestata soltanto al 6° posto, nel bimestre novembre/dicembre è arrivata addirittura al vertice della classifica.

Caparbi seguaci delle nuove mode, specie quando suonano all’americana, i navigatori italiani sono diventati accaniti sostenitori delle “last minute holidays”, rimaste salde al 14° posto alla vigilia delle ferie.
Chi, invece, non ama vivere la vacanza come un’avventurosa incognita sceglie la tranquillità delle vacanze in “agriturismo”, stabile in inverno come in estate al 28° posto. Se alberghi e hotel rimangono gli alloggi più ambiti, d’estate il turista italiano si scopre un po’ boy scout e non arriccia il naso neppure di fronte al “campeggio”, mentre se la passano davvero male le “case vacanza”, forse troppo impegnative e faticose da gestire.

Tradizionalmente in Italia l’estate ha il sapore del mare: tra le mete più gettonate le isole del Mare Nostrum, Corsica e Sardegna ai vertici della hit, e le belle coste frastagliate di Grecia e Croazia. Accanto a queste si difendono bene anche la Sicilia, la Spagna, l’isola d’Elba e le Baleari.
D’inverno, invece, si assiste a una completa inversione di tendenza: particolarmente “in” le vette di casa nostra, Trentino e Valle d’Aosta in primis, seguite a ruota dai pittoreschi paesaggi transalpini di Austria e Svizzera. In alternativa, chi è a disagio con un paio di sci
ai piedi si dedica al turismo metropolitano, con un occhio di favore per le capitali europee. E per una volta, Roma guida la classifica..

Classifica giugno-agosto 2001
1. Croazia
2. Corsica
3. Sardegna
4. Grecia
5. Sicilia
6. Etna
7. Spagna
8. Rimini
9. Maldive
10. Lampedusa

Classifica novembre-dicembre 2001
1. Roma
2. Parigi
3. Praga
4. Vienna
5. Austria
6. Trentino
7. Bolzano
8. Valle d’Aosta
9. Cervinia
10. Merano

AltaVista conta oggi 3.5 milioni di unique user al mese e con il suo motore di ricerca vengono effettuate 20 milioni di ricerche.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.