FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Al via Smau 2002

23 Ottobre 2002

Al via Smau 2002

di

Si apre domani alla Fiera di Milano, Smau 2002, l'Esposizione internazionale di ICT e Consumer Electronics, che durerà fino a lunedì 28 ottobre

Sarà un grande Smau anche quest’anno e i numeri lo confermano: sia quelli dei visitatori attesi, 400.000, sia quelli degli espositori: 2.500, ai quali continuano ad aggiungersene altri, anche all’ultimo momento. D’altra parte la società digitale italiana, pur nelle difficoltà del momento, rappresenta sempre il 7% del prodotto interno lordo, contribuendo alla sua crescita per il 30%.

La macchina organizzativa presenta numeri impressionati: i 2.500 espositori mobilitano a loro volta un piccolo esercito di 25.000 persone fra dipendenti, agenti, allestitori, tecnici, hostess, interpreti. L’ente organizzatore di Smau non solo dà lavoro a circa 50 persone durante tutto l’anno, ai quali si aggiungono, per l’esposizione, un centinaio fra professionisti, consulenti e personale tecnico e 100 hostess durante i cinque giorni di fiera. I servizi di catering sfornano in fiera ogni giorno 35.000 panini, 3000 pasti nei ristoranti, 1200 chili di pane, 1500 chili di pasta.

Sotto il profilo degli eventi Smau 2002 sarà ricco di convegni, seminari, workshop: 200 sono quelli programmati con oltre 200 relatori (solo per convegni e seminari) e 20.000 partecipanti previsti. Fra gli ospiti eccellenti, oltre a Gabriele Alberini e Roberto Formigoni, i ministri Letizia Moratti, Lucio Stanca, Maurizio Gasparri, Robeerto Maroni, il ministro per l’ICT dell’India Shri Pramod Mahajan e, per le aziende, fra gli altri, Marco Tronchetti Provera (Telecom Italia), Luigi Caruso (Enterprise Ericsson), Elio Catania (IBM), Vittorio Colao (Vodafone Omnitel), Umberto Paolucci (Microsoft), Stefano Venturi (Cisco).

Forte anche l’interesse dei media testimoniato dai 2.800 (il doppio dello scorso anno) giornalisti e operatori della comunicazione che si sono già pre-accreditati on line e dalle partnership realizzate fra Smau e ben 49 editori, che daranno vita ad una grande ‘copertura’ dell’evento. Basti pensare ad alcune iniziative ad hoc con altissime tirature come quelle di Panorama web (600.000 copie), del quotidiano della free press Metro (650.000 copie) ma della nuova rivista dedicata a Internet KiWeb (500.000 copie) e dello stesso Smau News distribuito gratuitamente ogni giorno in 100.000 copie in fiera.

Dove e come

I 2.500 espositori sono suddivisi in quattro grandi aree su una superficie di 80.000 metri quadrati: Impresa e business (padiglioni 10, 11, 12, 13, 14, 17,18, 19, 22, ingresso porte Eginardo e Metropolitana), Comunicazioni e Internet (pad. 14, 15, 16 e 23, ingresso Porta Scarampo), Tecnologie e vita quotidiana (pad. 9 e 10, ingresso porta Metropolitana) e Cittadino e istituzioni (pad. 20 ingressi porte Domodossola e Carlo Magno).

Nelle giornate riservate agli operatori di settore – giovedì 24, venerdì 25 e lunedì 28 – i biglietti di ingresso hanno un prezzo di ? 15, mentre nei giorni aperti al pubblico – sabato 26 e domenica 27 – sono in vendita a ? 10.

L’ingresso è invece gratuito a Smau Shop, la nuova iniziativa realizzata in collaborazione con Media World (2.400 mq nel padiglione 21, ingresso porta Domodossola) dove è possibile – per la prima volta – acquistare le ultime novità disponibili sul mercato o approfittare delle offerte studiate per il periodo della manifestazione.

I biglietti per Smau sono acquistabili anche presso le rivenditorie di biglietti gestite dall’ATM. Il biglietto di ingresso vale come titolo di viaggio sulla rete ATM per tutta la giornata.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.