Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
Accordo tra Consiglio e Parlamento europeo per il suffisso .eu

26 Febbraio 2002

Accordo tra Consiglio e Parlamento europeo per il suffisso .eu

di

L’incontro di Vitoria in Spagna tra i ministri delle comunicazioni dei paesi della UE, ha sortito ottimi risultati.
Tra questi l’annuncio dell’imminente lancio del suffisso europeo.eu.

L’annuncio è stato dato dalla presidenza di turno spagnola con una certa soddisfazione.
Nell’annuncio si legge che il Consiglio e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo per sviluppare l’estensione del nome di dominio Internet.eu.

Di questo nuovo suffisso potranno beneficiare innanzitutto le organizzazioni, imprese e persone fisiche che agiscono e lavorano in Europa.

L’estensione è stata fortemente voluta dal Consiglio e dal Parlamento come un vero e proprio riconoscimento economico e politico all’unione dei 15 paesi europei e per contrapporlo al dominio incontrastato del.com di chiara derivazione americana.

Infatti, l’estensione. eu dei nomi di dominio su Internet è stato concepito per stabilire un chiaro e identificabile collegamento con l’Unione europea, le sue leggi e il mercato interno europeo.

Dunque, le imprese e le persone fisiche residenti nella UE, oltre alle organizzazioni che si sono stabilite sul territorio europeo, potranno fregiarsi di questo piccolo, ma significativo dittongo e sollecitare l’assegnazione di un nome di dominio in.eu.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.