Home
Accettata dal tribunale una registrazione contro Microsoft

10 Maggio 2002

Accettata dal tribunale una registrazione contro Microsoft

di

Il giudice Colleen Kollar-Kotelly, incaricata a presiedere il processo contro Microsoft ha autorizzato gli Stati a presentare al tribunale una registrazione video nella quale uno dei loro esperti mostra che il gruppo informatico può produrre una versione modulabile di Windows.

Questa versione “modulabile”, una delle principali richieste degli Stati, sarebbe personalizzabile secondo le scelte dell’utilizzatore, oltre alla versione tradizionale che include altre funzioni come il browser e la messaggeria.

I nove Stati in processo hanno respinto l’accordo amichevole siglato nel novembre 2001 tra Microsoft, il governo federale e altri nove Stati, reclamando sanzioni più severe.

“Autorizzo la testimonianza di mister Bach – ha dichiarato il giudice – principalmente perchè stimo che questa informazione deve essere presentata al tribunale”.

James Bach è un esperto informatico chiamato a testimoniare a favore degli Stati la prossima settimana.
Lui dovrà dimostrare che Microsoft può utilizzare il suo sistema operativo a uso commerciale Windows XP Embedded, per soddisfare la richiesta degli Stati.

Questa versione di Windows, utilizzata per i registratori di cassa, i distributori automatici di biglietti e apparecchi medici, è assemblato su misura secondo il bisogno dei clienti.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.