Home
A Dicembre in Italia il dominio .eu

26 Ottobre 2005

A Dicembre in Italia il dominio .eu

di

Dall’inizio di dicembre per i 25 paesi membri dell’Unione Europea sarà possibile registrare i primi domini ".eu"

La notizia è stata diffusa dal consorzio Eurid e dai registri di Belgio e Svezia, che gestiranno il nuovo registro Internet europeo.

La registrazione dei nuovi domini avverrà in tre fasi. All’inizio potranno accedere al servizio solo gli enti pubblici, gli organismi governativi e i titolari di marchi. In una seconda fase si allargherà la base clienti, fino alla liberalizzazione completa delle registrazioni, che avverrà in una terza fase.

Questo processo a step dovrebbe essere una misura cautelativa contro la registrazione ingiustificata dei domini “.eu”. La logica che comunque verrà seguita per l’assegnazione, è quella del “first come first served”, ovvero i primi arrivati avranno diritto di priorità sugli altri.

Potenzialmente oltre 200 milioni di utenti potrebbero essere interessati all’acquisto dei nuovi domini, se si considerano come possibili acquirenti tutti gli internauti europei.

Le società intermediarie, i cosiddetti registar, che si occupano della distribuzione e della vendita dei domini “.eu”, hanno già avuto migliaia di richieste.

In particolare a Register, la più importante registar italiana, sono già pervenute 50 mila prenotazioni in meno di un mese, di cui l’80% effettuate da professionisti e aziende e il 20% da privati.

Un dato interessante è che oltre il 50% dei clienti ha prenotato più di un dominio. Le richieste per il dominio sex.eu sono state le più numerose.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.