REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
A carico dei dipartimenti i costi del network universitario?

12 Novembre 1999

A carico dei dipartimenti i costi del network universitario?

di

A partire dal primo luglio 2000 la University of California di Berkeley farà pagare ai vari dipartimenti interni una tariffa-base per avere accesso al network informatico del campus. Mantenimento e gestione di tale network attualmente costano all’Università la non modica cifra di oltre 12 milioni di dollari all’anno, denaro finora raccolto dal budget complessivo a disposizione dell’istituzione. Ma ora si cambia. Il nuovo piano finanziario prevede che i costi per il network vadano equamente ripartiti tra i tre maggiori dipartimenti che ne fanno uso, ovvero quello amministrativo, accademico e della ricerca. il progetto che prevede il pagamento di una quota fisa annuale per ogni workstation, server o equipaggiamento collegato al network generale.

Com’era lecito attendersi, la decisione dei responsabili universitari non ha incontrato il favore popolare. Mentre altre istituzioni didattiche californiane già impongono similari tariffe ai singoli dipartimenti, rimane pur sempre il fatto che “nessuno è motivato a sborsare qualcosa che si è sbagliato ad offrire gratis fino ad oggi,” come ha sottolineato uno dei responsabili dei sitemi informatici presso la medesima università.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.