Donne, web, programmazione

Django Girls: andate al mare!

di

thumbnail

26

giu

2017

L’avventura continua al Palacongressi di Rimini, con un nuovo workshop dove di balneare c’è solo la località.

Django Girls Italia è una community tecnologica che ha come obiettivo il women empowerment in ambito digitale. In particolare il gruppo vuole incoraggiare le donne a sperimentare nell’ambito dello sviluppo web, attraverso workshop gratuiti che le mettono a contatto degli strumenti propri della professione. In poco più di un anno la community ha realizzato iniziative in tutta Italia, toccando Roma, Firenze, Torino, Milano, Napoli e Bari, e coinvolto centinaia di donne provenienti dai più svariati background.

Il prossimo workshop, Django Girls Rimini, si terrà il 9 luglio 2017 presso il più grande centro congressi europeo, in via della Fiera 23. L’evento aprirà EuroPython 2017, la conferenza Python di spicco per l’intera community europea. Le partecipanti al workshop possono accedere alla conferenza con un biglietto studenti e dunque con lo sconto del 30 percento rispetto alla tariffa standard.

A ritmo di nessuno

Durante il workshop le partecipanti apprendono le nozioni di base sulla programmazione web e si cimentano nella realizzazione di un blog. Si comincia da concetti di base accessibili a tutti (come funziona internet) e si procede passo passo all’introduzione di nozioni più complesse. Nel corso della giornata le iscritte entrano in contatto con le tecnologie Django e Python e con altri strumenti utili per implementare un’applicazione web, come l’editor di codice, il repository GitHub e il servizio di hosting Python Anywhere.

Le partecipanti sono supportate da un tutorial online che illustra dettagliatamente tutte le procedure da eseguire e da coach che seguono le neosviluppatrici nei diversi task, pronti a consigliare nei momenti più difficili. Django Girls si distingue dagli altri corsi perché non impone un ritmo. L’obiettivo del laboratorio è permettere di apprendere secondo i propri tempi e per questo vengono creati più gruppi, dove ciascuna partecipante lavora in autonomia.

Django Girls Rome

Inclusione, collaborazione, programmazione: ragazze al lavoro a Django Girls Roma.

 

Django Girls Rimini è un laboratorio per principianti. Non è necessaria alcuna conoscenza di tipo tecnico. Il concetto alla base di Django Girls è l’inclusione e di conseguenza il workshop è aperto anche a quante si siano già avvicinate allo sviluppo web. L’unica dotazione richiesta è un computer portatile, dove verranno installati tutti gli strumenti necessari.

Che cosa aspettarsi

Il progetto Django Girls è arrivato in Italia due anni fa e con il contributo di alcune community è stato messo in piedi il primo evento, svoltosi a Roma a dicembre 2015, che pur in breve periodo è riuscito a coinvolgere un pubblico globale. Attraverso gli eventi realizzati si è realizzato il contatto con donne di tutte le età e provenienti dai background più disparati.

Più di 230 persone con interessi completamente diversi. Concretamente significa che non esiste un profilo della platea potenziale, il che rende gli eventi stimolanti, in quanto si cerca di includere una fetta sempre più ampia di pubblico, ma anche una grandissima incognita. Ogni workshop interessa una fascia di età compresa tra i 14 e i 55 anni e in due anni si è incontrato di tutto: casalinghe, studentesse di ingegneria informatica, giornaliste interessate ai big data, professoresse di italiano, architetti, web designer, curatrici di gallerie d’arte, modelliste, bibliotecarie, pioniere che programmavano con Cobol e avevano perso il ritmo.

Django Girls Kumasi

Django Girls coinvolge nella programmazione Python donne da tutto il mondo.

 

Ne consegue che la percezione del tempo è sempre soggettiva. Certamente, otto ore sono molte e gli argomenti da digerire sono tanti; chiunque uscirebbe molto stanco dall’evento, a prescindere dal fatto che si programmi tutti i giorni o che sia la prima volta. Il motto è don’t panic: la scelta di mettersi in gioco è invece un passo importante per il proprio futuro.

Per iscriversi è sufficiente compilare il form.

Chi c’è dietro Django Girls

Il progetto Django Girls Italia (che abbiamo presentato qualche mese fa) è sostenuto da un gruppo in espansione, fatto di nuclei volontari già attivi nelle community tecnologiche italiane, provenienti da città ed ambienti diversi ma in comunicazione tra loro, tra cui Fuzzy Brains, associazione per la promozione di eventi di alfabetizzazione digitale che organizza l’evento di Firenze e supporta il progetto a livello nazionale.

Gli eventi Django Girls sono un punto di partenza per donne che non hanno mai provato a programmare una pagina web, ma costituiscono anche un’occasione per creare nuove community tecnologiche locali che, mettendo in contatto donne con più esperienza con altre alle prime armi, possano rendere più concreto e realizzabile l’obiettivo di aumentare il numero di donne che lavorano con la tecnologia.

Django Girls Rimini fa parte del circuito internazionale Django Girls, iniziativa no profit nata nel 2014 a Berlino e gestita da una fondazione, con l’obiettivo di coinvolgere le donne nel mondo dello sviluppo web. In poco tempo l’iniziativa ha attirato l’attenzione di molti appassionati di programmazione che hanno a loro volta costituito gruppi Django Girls locali. Ad oggi si contano più di 238 gruppi, dislocati in 67 Stati diversi.




Letto 2.091 volte | Tag: , , , , , , ,

Lascia il tuo commento