Mestieri da supereroi

Nasce una copertina: Sviluppare applicazioni con Angular

di

thumbnail

09

mag

2017

La copertina è il più importante biglietto da visita per un libro. E anche la storia di come viene concepita diventa narrazione.

Abbiamo chiesto ai nostri illustratori di raccontarci il percorso che porta a dare una faccia all’idea di un libro di informatica. La serie Idee di copertina presenta Sviluppare applicazioni con Angular, creazione di Laura Pittaccio.

Sviluppare applicazioni con Angular

Per questa copertina abbiamo pensato, insieme all’editor del libro, di valorizzare il logo del linguaggio, che ricorda da vicino il modello originale dello scudo di un noto supereroe, indovinate quale?

Il passo seguente è stato trovare un modo efficace e coerente per inserire le lettere MVC (l’acronimo di Model View Controller, il paradigma di sviluppo del linguaggio). Abbiamo pensato a un pavimento/griglia, sopra cui passava all’azione il nostro Capitan Angular.

Il risultato trasmette dinamismo ma anche solidità e sicurezza, doti che potremmo ascrivere tanto al linguaggio Angular quanto al libro. Quello che volevamo.

Sviluppare applicazioni con Angular

Capitan Angular al servizio del programmatore!

 

Trovate questa copertina riuscita, oppure migliorabile? Attendiamo commenti e suggerimenti, qui sotto o sulle nostre pagine social!




Laura Pittaccio (@LauraPittaccio), classe 1986, è nata e cresciuta a Messina e vive attualmente a Bergamo. Si è laureata in Graphic Design a Reggio Calabria nel 2013. Ha lavorato nella grafica e nell’illustrazione collaborando con agenzie pubblicitarie, studi di architettura e sviluppatori web e app. Nel 2016 ha frequentato il MiMaster. Lavora come freelance, in collaborazione con case editrici e quotidiani. Ha pubblicato nell’estate 2016 una rubrica estiva per il Sole 24 Ore. Lavora alle coverbook di Apogeo e per l’associazione Riparte il futuro.

In Rete: https://www.behance.net/laurapittaccio

Letto 1.426 volte |

Lascia il tuo commento