Come il grano dalla pula

Nasce una copertina: Social Media Analytics

di

thumbnail

04

mag

2017

La copertina è il più importante biglietto da visita per un libro. E anche la storia di come viene concepita diventa narrazione.

Abbiamo chiesto ai nostri illustratori di raccontarci il percorso che porta a dare una faccia all’idea di un libro di informatica. Idee di copertina prosegue il proprio cammino con Social Media Analytics, copertina di Laura Pittaccio.

Social media Analytics

Questa copertina è passata attraverso due fasi. Originariamente ho concepito l’idea di un pescatore che gettava una rete per raccogliere le icone dei social media.

In un secondo momento, grazie anche ai suggerimenti della redazione, ho abbandonato questa metafora (che si basava principalmente sull’idea di rete più che di rete sociale) per un’altra che ho trovato più adatta: la raccolta del grano e la trebbiatura.

L’idea è appunto riportare i procedimenti di analisi dei risultati dell’interazione con i social media, per comprenderli ed elaborare strategie vincenti e produttive, all’attività di una macchina trebbiatrice che separa il grano dalla pula.

Social Media Analytics

Dalla pesca alla trebbiatura per riuscire con i social.

 

Trovate questa copertina riuscita, oppure migliorabile? Attendiamo commenti e suggerimenti, qui sotto o sulle nostre pagine social!




Laura Pittaccio (@LauraPittaccio), classe 1986, è nata e cresciuta a Messina e vive attualmente a Bergamo. Si è laureata in Graphic Design a Reggio Calabria nel 2013. Ha lavorato nella grafica e nell’illustrazione collaborando con agenzie pubblicitarie, studi di architettura e sviluppatori web e app. Nel 2016 ha frequentato il MiMaster. Lavora come freelance, in collaborazione con case editrici e quotidiani. Ha pubblicato nell’estate 2016 una rubrica estiva per il Sole 24 Ore. Lavora alle coverbook di Apogeo e per l’associazione Riparte il futuro.

In Rete: https://www.behance.net/laurapittaccio

Letto 1.254 volte | Tag:

Lascia il tuo commento