2 Commenti

Tra attualità e sinergie

Apogeo a ventotto anni

di

thumbnail

09

gen

2017

È il ventottesimo anno per Apogeo, il primo che inizia invertendo la tendenza dopo cinque anni di crisi dell’editoria.

Alcuni temi cardine ci accompagneranno nel corso dei prossimi dodici mesi su Apogeonline. Ancora una volta ci ritroveremo in trasformazione e a cambiare per migliorare, senza però dimenticare quello che siamo.

Libri ed ebook

Il nostro primo obiettivo rimane lo stesso, pubblicare i migliori libri ed ebook sui temi che ci sono cari: i linguaggi di programmazione, lo sviluppo web e mobile, i social media e il web marketing, il mondo dei maker e del DIY, la fotografia con approfondimenti sullo scatto e l’elaborazione digitale, e ancora i computer, i sistemi operativi, le reti e la sicurezza.

Nel farlo cercheremo i migliori autori dando la preferenza tutte le volte che ci sarà possibile ad autori italiani, nella convinzione che il nostro Paese ha molto da offrire e da raccontare sulla tecnologia che cambia la nostra vita.

Gli eventi

Nel corso del 2016 abbiamo stretto importanti partnership con i principali eventi italiani che operano nell’ambito dell’ICT: le conferenze organizzate da GrUSP, PyCon, LibreItalia, i Voxxed Days Ticino e la Social Media Week di Milano, che ci ha visto presenti come Content Partner e attivi con una serie di workshop.

Nel 2017 saremo ancora a più stretto contatto con queste ed altre realtà per dare ai nostri lettori informazioni di qualità prima, durante e dopo gli eventi. Cercheremo di offrire anteprime, news e sintesi sui temi caldi dell’evento, ma anche agevolazioni e sconti per partecipare.

Apogeonline

Il nostro sito Apogeonline sarà lo hub di tutto questo e la sua parte di news sarà principalmente concentrata sui temi dei nostri libri e degli eventi che copriremo. Di mese in mese, i lettori troveranno approfondimenti sui titoli freschi di stampa, oltre a presentazioni e insight sugli eventi in arrivo nelle prossime settimane. Le parole chiave saranno attualità e sinergia. Naturalmente non mancheranno breaking news sui temi dell’ultima ora.

Gennaio 2017

È già qui e vogliamo anticiparvi di cosa parleremo.

Con Yvonne Bindi, autrice di Language Design (in libreria dal 12 gennaio), discuteremo di come le parole siano da considerare oggetti a disposizione dei designer per costruire interfacce efficaci e comunicazioni potenti, in ambito digitale o fisico.

Language design, di Yvonne Bindi

Arriva tra pochi giorni. Le parole tornano importanti.

 

Con Riccardo Meggiato, autore di Spia nella Rete (in libreria dal 26 gennaio), approfondiremo in maniera facile ma mai scontata lo spionaggio informatico, oggi più che mai sotto l’attenzione dei media mondiali.

Spia nella rete di Riccardo Meggiato

Un tema che quest’anno sarà ancora più alla ribalta.

 

È solo l’inizio

Queste novità sono solo il punto di partenza. Apogeo evolverà nel corso dell’anno e siete tutti invitati a seguirci in questo percorso dove le sorprese non mancheranno. Restare in contatto è facile, a partire da Apogeonline e i suoi feed (per le novità editoriali e le news), passando attraverso i nostri account Facebook, Twitter e LinkedIn; senza dimenticare la nostra newsletter dove potete tra l’altro indicarci a cosa siete più interessati.

Per ora passo e chiudo. Buon 2017!




Fabio Brivio laurea in Storia Medievale e master in Informatica e Comunicazione, è oggi il Responsabile Editoriale di Apogeo Editore. Si interessa alla ricerca e allo sviluppo di soluzioni per l’editoria digitale e crede nella sinergia tra scienze umane e tecnologia. Ha ideato e coordinato lo sviluppo della intranet utilizzata dagli editori del gruppo Feltrinelli. Per Apogeo è anche autore di l'Umanista Informatico, ePub per autori, redattori, grafici, Trovare su Internet, Internet per tutti e l'ebook Il mestiere dell'editor. Lo potete trovare in Rete partendo da briv.io oppure in cammino lungo qualche antica via tra Santiago, Roma e Gerusalemme.

In Rete: briv.io

Letto 1.455 volte | Tag: , , , , , , , ,

2 commenti

  1. Maurizio

    nel titolo manca un’acca…

  2. Fabio Brivio

    Ciao @Maurizio, no è un gioco, leggilo come: Apogeo al 28esimo anno di attività :-)

Lascia il tuo commento