Rassegne

EEE in arrivo

di Federico Fasce

thumbnail

14

Gen

2008

Quel che si dice in Rete. Ecco EEEPC, sarà davvero il futuro? E-book, un parere contro. Perché la neutralità è importante. Il DRM muore e arriva il watermarking

EEE, ormai ci siamo. Il nuovo Subnotebook a basso costo di Asus (di cui NCLAbs riassume le caratteristiche) debutterà in Italia il prossimo 21 gennaio. Andrea Beggi lo ha provato e ne offre una prima panoramica. Giovanni Calia traccia paralleli tra l'imminente evento Apple e l'OLPC.

E-book, un parere diverso. Intervistato da Marco Traferri, Simone De Bellis spiega perché non crede negli e-book così come vengono presentati oggi. Poi continua ad argomentare sul suo blog, mentre Matteo Brunati offre il suo parere da utente soddisfatto.

L'importanza della neutralità. Andrew Odlyzko pubblica un articolo (in inglese) per approfondire la questione della neutralità della Rete, e Stefano Quintarelli commenta, punto per punto, le sue idee.

Dal DRM al watermark. Luca De Biase spiega come i DRM diventeranno watermark, con qualche preoccupazione per la privacy. Intanto Alfonso Fuggetta si chiede quali siano le differenze effettive tra watermarking e DRM.

I social network? Sono lenti. Dario Salvelli commenta uno studio sulla velocità di risposta di alcuni social network, evidenziandone i passaggi dubbi.

L'importanza del pop e dei fan. Giovanni Boccia Artieri riflette sull'emergenza delle fan culture, e sulla sempre maggiore importanza rivestita dalle culture pop, e presenta alcuni lavori dei suoi studenti.

Interfacce giocose. Alberto Mucignat introduce il tema dell'architettura dell'informazione pensata in chiave giocosa. Perché il web è un gioco.

La musica di Umiliani. Suzukimaruti celebra Piero Umiliani, musicista italiano autore di un vero hit.

Con cosa giochi? Ecco il tuo candidato. Antonio Sofi commenta una metafora che associa i candidati alle elezioni USA alle console.