Notizie

Microsoft Soapbox sfida Google Video e YouTube

di Raffaella Scalisi

thumbnail

21

Set

2006

Al via la fase Beta della nuova piattaforma Microsoft di video-sharing; per ora l'accesso è solo su invito

Dopo Google Video e YouTube è stata inaugurata online la prima piattaforma di video-sharing firmata Microsoft. Si chiama Soapbox on MSN Video e si propone di accendere ulteriormente la competizione nell'industria multimediale.

Al momento l'accesso al nuovo servizio non è libero: si può procedere con l'uploading e lo sharing solo su invito. Si tratta infatti di una versione Beta, ancora con numerosi dilemmi da risolvere. Uno su tutti: il modello di business.

Secondo i tecnici Microsoft, i videoclip vanteranno un'indicizzazione basata su tag testuali, completamente editati dagli stessi utenti. La dimensione massima di ogni file sarà di 100 MB. La riproduzione, invece, sarà affidata a Windows Media Player e ad un player proprietario realizzato in Flash.