NetNews

La stampa locale sconfigge la tv sul Net

di Davide Pellegrino

thumbnail

26

Feb

2001

La notizia che arriva dagli Stati Uniti è a suo modo sorprendente. L'audience dei siti Web dei giornali locali è superiore, nella maggioranza degli stati americani, a quella di altre fonti d'informazione online: televisione e radio comprese.

Lo rivela uno studio dell'agenzia americana Media Audit .

La ragione di questo successo risiede nel fatto che la maggior parte delle redazioni locali online sono l'emanazione dei quotidiani regionali esistenti e beneficiano, dunque, di un rapporto di credibilità grazie al loro "antenato" su carta.

Ma quello che lascia da pensare è questa inattesa supremazia dello scritto sull'immagine. Ma come, non diciamo tutti che Internet è uno strumento multimediale, dove immagini, video e suoni hanno grande importanza?

Veramente preoccupati sono i produttori televisivi in generale.
In effetti, il 90 % dei giornali locali americani ha un proprio sito Web e il tasso di penetrazione in certi stati è veramente notevole.

A Washington, ad esempio, il 32,8 % degli adulti consulta almeno una volta al mese l'edizione elettronica del quotidiano Washington Post.

Abbasso la dittatura dell'immagine, dunque. Ma la Rete non la vediamo su uno schermo?